Oggi, 14 giugno 2018, presso il Salone Rocco Chinnici del Comune di Augusta, si è tenuta la Cerimonia di premiazione del Concorso per le Scuole “Ambiente e salute ad Augusta: una realtà complessa” organizzato nell’ambito del progetto CISAS “Centro Internazionale di Studi Avanzati su Ambiente, Ecosistema e Salute umana”.

Il Concorso è stato lanciato dal Consiglio Nazionale delle Ricerche ad Augusta lo scorso 27 marzo 2018 in occasione dell’evento di divulgazione del progetto CISAS.

Al concorso hanno partecipato gli alunni delle Scuole Secondarie di I e II grado del Comune di Augusta attraverso la sottomissione di un elaborato tecnico/video sul tema della relazione complessa tra ambiente e salute.

Le scuole partecipanti sono state:

  • 1° Istituto Comprensivo “Principe di Napoli” di Augusta, con le classi: 2A, 2B, 2D, 2C;
  • Liceo scientifico “Megara”, con la classe 3 A

A ritirare il premio i docenti e gli alunni accompagnati dalla Dirigente Prof.ssa Sortino.

A consegnare i premi l’Assessore all’Ambiente, Dott. Danilo Pulvirenti in rappresentanza del Sindaco di Augusta.

Il Concorso rientra tra le attività di formazione e divulgazione previste all’interno del progetto CISAS nei 3 aree studio di interesse.

VINCITORI

CATEGORIA:  Scuole Sec. di I grado

 1° CLASSIFICATO

Titolo: IL MARE DEI VELENI

Autori: IC PRINCIPE DI NAPOLI – 2D

2° CLASSIFICATO

Titolo: L’INQUINAMENTO HA DISTRUTTO LA NATURA MARINA

Autori: IC PRINCIPE DI NAPOLI – 2B

3° CLASSIFICATO

Titolo: LE NAVI INQUINANTI

Autori: IC PRINCIPE DI NAPOLI – 2A

VINCITORI

CATEGORIA:  Scuole Sec. di II grado

 1° CLASSIFICATO

Titolo: “PUNTI DI VISTA”

Autori: LICEO SCIENTIFICO “Megara” – 3A

Descrizione elaborato: Nel corso del suo cammino evolutivo, l’uomo ha sempre ricercato il miglioramento della qualità della propria vita. Scienza e tecnologia hanno percorso strade parallele verso un continuo sviluppo che ha effettivamente portato notevoli progressi nelle condizioni di vita della specie umana. Da questo processo sono derivate anche conseguenze negative, tra le quali la profonda modificazione operata sull’ambiente e sulla salute dell’uomo. Ogni uomo, se vuole dare un senso alla vita deve raggiungere l’obiettivo salute, cioè deve essere in grado di migliorare l’ambiente in cui vive, tutelando la biodiversità, patrimonio unico e prezioso: genetico ma anche culturale, sociale ed economico. In sintesi l’elaborato mira a far notare come la salute sia il prodotto del continuo adattamento all’ambiente, fino al raggiungimento di un completo benessere fisico, mentale e sociale.

Print Friendly, PDF & Email